Il nostro Giò

Era un pomeriggio del lontano 9 ottobre 2001 quando nella piccola e remota aula  computer della “G. De Sangro” di Mottola una redazione composta da circa 15 ragazzi/e, attraverso il metodo dello brain storming, impostava il lavoro decidendo di comune accordo il numero e il nome delle rubriche, nonché il nome della testata “Il nostro Giò”, titolo che si è ritenuto facesse sentire il giornalino come un amico dal nome Giò al quale confidare e affidare riflessioni, esperienze, poesie, giochi. Collaboravano al progetto, curato dalla prof. Virginia Mariani, le prof. Patrizia Donadeo e Patrizia Ricco.

        L’anno scolastico successivo, il 7  giugno 2003, i/le ragazzi/e che  avevano partecipato alla redazione  pomeridiana di almeno due numeri,  accompagnati dalle prof. Virginia  Mariani e Maria Teresa Tucci, dal  prof. Gianni Mongelli e dall’applicata  di  segreteria Maria Carenza,  partecipavano già a una premiazione  nazionale, quella ufficiale presso il  Parco di Mirabilandia a Ravenna  ricevendo la targa del secondo classificato alla prima edizione del Premio Giornalismo Scolastico “GiornaliNoi”, indetto da Mirabilandia in collaborazione con “Okay!”: un’esperienza e una giornata fra nuove conoscenze e attrazioni di ogni tipo da togliere il fiato!  Collaborava ancora la prof. Patrizia Donadeo.

  

  "Il miglior giornalino   scolastico – Carmine Scianguetta" di Manocalzati (AV), avrebbe visto in data 25.05.05 la partecipazione della classe III C (classe a Tempo Prolungato) e del coro d'Istituto, curato dalla prof. Chiara Patronelli, alla cerimonia di premiazione con medaglia e attestato, alla quale in data 30.05.05 sarebbe seguita la comunicazione dell'assegnazione di una coppa per la migliore esibizione (con il punteggio di 98/100). Nello stesso anno scolastico "Il Giornale nella Scuola" di Mirabella Eclano (AV), avrebbe attribuito alla nostra testata il più pregiato premio speciale che, purtroppo, sarebbe stato impossibile ritirare personalmente in data 28.05.05.

         Come si può notare, sebbene fosse sempre d’Istituto e vi partecipassero a turno tutte le classi, già dal 2005 il progetto era curato da una sola classe che essendo a tempo prolungato non richiedeva alcuna spesa in più, poiché svolgeva il lavoro nelle ore curriculari del pomeriggio; inoltre, parte delle attività era svolta da alcuni alunni che frequentavano l’ora alternativa all’IRC, curata senza alcuna retribuzione dalla prof. Virginia Mariani.

            Trascorsi alcuni anni e alterne vicende, dovute anche ai non sempre richiesti spostamenti (da una scuola a un’altra, da una classe a un’altra, da un corso a un altro… va be’, lasciamo stare!) rieccoci da due anni al lavoro su un giornalino sempre tutto nuovo ospitato anche sulle pagine di questo ‘nuovo’ mezzo che è Internet (www.rivistadidattica.com e www.mottola.splinder.com ). Certo tiene a conservare la sua vocazione cartacea, ma ha bisogno degli sponsor per essere distribuito gratuitamente nelle classi e ha una redazione trasversale a tutti i corsi, sebbene il corso G ne è la guida.

         Il 20 aprile 2010 la bella notizia nella quale, in verità, confidavamo: “Il nostro Giò” ha vinto per la seconda volta il Concorso Nazionale “Il miglior giornalino scolastico – Carmine Scianguetta”!La premiazione sarà il 21 maggio a Manocalzati (AV) e la prof. Chiara Patronelli si dice già pronta con il suo coro per un’esibizione da standing ovation come quella della prima volta. Nella speranza di avere i fondi per pagare un pullman che ci porti a vivere questa entusiasmante giornata insieme con le altre scuole vincitrici, un grazie di cuore ai nostri sponsor, “Masseria Lemarangi” e “ De Carlo - infissi e finestre”, e a tutti/e i/le colleghi/e che con le loro classi hanno sempre partecipato attivamente rendendo “Il nostro Giò” della SS I grado “A. Manzoni - G. De Sangro” un giornalino così premiato!

Ma le soddisfazioni non sono finite: nel 2012 Albo Scuole https://www.associazionenazionalegiornalismoscolastico.it/  ha riconosciuto al nostro Giò un premio consegnandoci per posta un attestato e donandoci uno spazio on line Il nostro Giò @ALBOSCUOLE a cui è seguito anche un attestato.

Screenshot 2017 05 15 13 53 47 1

 

I numeri dell'a.s. 2017/2018

Primo numero

Secondo numero

I cookie ci aiutano a migliorare il sito. Navigando nel sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information